Elementi Navigazione

01 dicembre 2016

Porte aperte ad Augusta

Lo stabilimento di Augusta (Siracusa) ha aperto le porte a diversi ragazzi, per lo più figli di dipendenti, permettendo loro di trascorrere una giornata in cementeria. I giovani sono stati accolti dal direttore di stabilimento, Giovanni Caire, che ha introdotto a grandi linee il ciclo di produzione del cemento. I ragazzi hanno dapprima visitato il Laboratorio -  dove il responsabile ha spiegato quanti e quali controlli vengono effettuati sulle materie prime, sul clinker, sui combustibili e sul prodotto finito -  per poi passare nella Sala Controllo.

Il tour è proseguito verso il deposito carbone, il forno, il bruciatore e la sottostazione, ed è stato anche approfondito il tema della  sicurezza e dell’importanza dei DPI (dispositivi di protezione individuale).  
A fine visita il commento dei partecipanti è stato unanime: “Non avremmo mai pensato che dietro un sacco di cemento ci fosse così tanta tecnologia e professionalità!”.