Sociale

Stabilimento di Barletta, Progetto VIVA-IO

Buzzi Unicem, in collaborazione con l'Istituto Garrone di Barletta, con il Progetto VIVA-IO fornisce e inaugura una grande serra allestita nel cortile scolastico, completa di impianto irriguo, attrezzature, semenze e vasi, per consentire ai ragazzi che necessitano di bisogni educativi speciali di svolgere attività esperienziali toccando con mano la terra, e migliorando la loro interazione sociale.

Stabilimento di Augusta (SR), Giornata mondiale del diabete

Lo stabilimento di Augusta (SR), in collaborazione con A.S.D, Associazione Siracusa Diabetici, ha dato la possibilità di effettuare uno screening della glicemia, a cui hanno aderito circa 90 lavoratori presenti in fabbrica ed ai dipendenti delle aziende esterne.

Sono inoltre intervenuti due medici per approfondire i temi legati alla sana e corretta alimentazione ed al diabete di tipo 2.

Stabilimento di Augusta (SR), Percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo per minori stranieri non accompagnati e giovani migranti in Sicilia orientale

CESVI opera in tutto il mondo per sostenere le popolazioni più vulnerabili nella promozione dei diritti umani, nel raggiungimento delle loro aspirazioni, per lo sviluppo sostenibile. CESVI crede che il riconoscimento dei diritti umani contribuisca al benessere di tutti sul pianeta, casa comune da preservare.

La Sicilia, che da gennaio ad ottobre 2018 ha registrato 17.257 nuovi arrivi di migranti (fonte Dipartimento Pubblica Sicurezza), accoglie da sola più del 40% di tutti i Minori Stranieri Non Accompagnati presenti in Italia, confermandosi ad oggi come la regione italiana in cui risiede il maggior numero di minori stranieri soli (fonte Ministero del Lavoro e Politiche Sociali).

Insieme, Buzzi Unicem e CESVI, a partire dal 2018 hanno dato vita a percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo a favore dei giovani migranti, basati sull’attivazione di misure che ne facilitino l’accesso alla formazione e al lavoro regolare e qualificato, offrendo opportunità di stage remunerati di 6-12 mesi, presso aziende del territorio siracusano e presso lo stabilimento Buzzi Unicem di Augusta.

E’ nata una relazione intensa, auspichiamo duratura, a beneficio dei ragazzi e dei collaboratori delle aziende ospitanti con cui sono nate amicizie, condivisioni e visioni.

L’ambizione del progetto è altresì quella di stimolare forme di contaminazione positiva nei confronti delle aziende del territorio, affinché questa esperienza non resti un caso isolato, ma possa essere un volano di corretta integrazione sociale a beneficio di tutto il territorio.

Educativo

Stabilimento di Robilante (CN), Fabbriche aperte – Regione Piemonte

L’iniziativa Piemonte Fabbriche Aperte è stata dedicata ai cittadini interessati a visitare, in modo coinvolgente ed immersivo, le industrie del territorio, entrando direttamente nei luoghi della produzione.

L’apertura straordinaria dello stabilimento è stata un’opportunità per conoscere dal vivo la storia delle aziende, i processi di produzione e le varie fasi delle lavorazioni. É stata anche l’occasione per toccare con mano quanto l’innovazione tecnologica abbia trasformato negli ultimi anni l’industria, che si confronta con un mercato in evoluzione e con le sfide del futuro, pur restando legata al territorio.

Nei giorni previsti dalla manifestazione 80 persone hanno visitato lo stabilimento di Robilante.

Progetto “Zero sprechi”, X conferenza nazionale per l’efficienza energetica di Amici della Terra

Per dare il proprio contributo alla definizione del piano nazionale energia e clima 2030, gli Amici della Terra, attraverso una conferenza nazionale, hanno voluto illustrare le buone pratiche e le  esperienze di uso efficiente dell'energia e delle fonti rinnovabili, che costituiscono eccellenze tecnologiche e industriali del nostro Paese (progetto Zero Sprechi).

In tale contesto, l'esperienza dell’impiego di CSS (combustibile solido secondario) presso lo stabilimento di Robilante (CN) rappresenta un esempio di uso efficiente della valorizzazione e dei rifiuti solidi urbani indifferenziati, opportunamente trattati. In tal senso, con l’impiego del CSS, si riducono gli impatti ambientali e le emissioni di CO2 dell’impianto.

Stabilimento di Guidonia (RM), Laboratorio fotografico dell’Istituto Majorana

Gli studenti dell’Istituto Majorana, guidati dal loro docente di discipline pittoriche, hanno realizzato una serie di fotografie volte a valorizzare l’architettura industriale dello stabilimento di Guidonia. Quest’esperienza fotografica, sostenuta a livello organizzativo da Buzzi Unicem, è stata estremamente apprezzata dai ragazzi, consentendo loro di mettere alla prova le proprie doti artistiche e di entrare in contatto con una delle realtà produttive più importanti del loro territorio, attraverso un punto di vista tutto nuovo.

Culturale

Stabilimento di Guidonia (RM), Concerto di musica jazz

Buzzi Unicem, in collaborazione con l’Associazione Culturale Arcipelago, ha organizzato un concerto di musica jazz all’interno dello stabilimento, con lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. L’orchestra Numinoso Ensemble, che da sempre sostiene l’informazione e la ricerca sul cancro, si è esibita all’interno dello stabilimento davanti a circa 250 persone, in una magica serata estiva.

Sportivo

Stabilimento di Guidonia (RM), Mini Maratona di San Luigi

La sesta edizione della “Maratonina di San Luigi”, gara podistica sulla distanza di 10 km inserita nel circuito gare "Corto Circuito Run”, è stata ospitata dallo stabilimento di Guidonia. La gara si è sviluppata per il primo km attraverso un percorso che ha visto i podisti transitare all’interno dell’unità produttiva, in piena sicurezza.

Molti cittadini di Guidonia hanno partecipato alle premiazioni della competizione, svoltesi negli accoglienti giardini all’interno dello stabilimento.

Stabilimento di Vernasca (PC), Alimentazione e sport

Presso lo stabilimento di Vernasca (PC), in collaborazione con due importanti associazioni sportive del territorio Lugagnano Off Road e Baraccaluga, Buzzi Unicem, condividendo i valori dello sport e della promozione della salute, ha organizzato una giornata di approfondimento sul tema della sana e corretta alimentazione nella fase della crescita dei ragazzi e durante la preparazione alle competizioni.

L’incontro, dedicato alle famiglie ed ai ragazzi appartenenti alle due associazioni sportive, si è svolto con la partecipazione di una nutrizionista specializzata in alimentazione per gli sportivi e con la collaborazione di un’animatrice.