News - heading

Elementi Navigazione

2021

06 maggio 2021

Buzzi Unicem presenta il Bilancio di Sostenibilità 2020. Attenzione ai temi ambientali e aiuto alle comunità locali per l’emergenza Covid: ecco i temi in evidenza in questa edizione del report

In data odierna Buzzi Unicem ha presentato l’edizione 2020 del Bilancio di Sostenibilità.

Oltre alla rendicontazione puntuale degli indicatori economici, ambientali e sociali, il documento presenta un aggiornamento su obiettivi e target, in linea con le politiche promosse dall’azienda.

Dal punto di vista economico, i risultati finanziari evidenziano un miglioramento rispetto ai livelli raggiunti nel 2019 nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria. L’azienda auspica che sia i piani di vaccinazione sia lo stimolo all’economia annunciati dai governi, possano rafforzare la domanda per il settore contribuendo alla crescita.
Sul piano ambientale, il report illustra l’impegno del Gruppo nella riduzione della CO2 che in valore assoluto, nel 2020, è risultata in calo principalmente per una minore produzione di clinker e per un minor utilizzo di energia elettrica.

Il 2021 sarà fondamentale per la definizione di nuovi target di abbattimento delle emissioni di CO2 a medio termine, mentre l’obiettivo della neutralità climatica al 2050, già annunciato da Cembureau  associazione dei produttori di cemento europea, sarà probabilmente confermato anche dall’associazione mondiale GCCA (Global Cement and Concrete Association) di cui Buzzi Unicem è membro. Per l’azienda si tratta di una sfida complessa e stimolante, alla quale non vuole sottrarsi.

Le performance sociali evidenziano i risultati delle buone pratiche in termini di salute e sicurezza sul lavoro e confermano il trend in diminuzione degli infortuni degli ultimi anni. Inoltre, per mitigare le criticità legate all’emergenza sanitaria l’azienda ha deciso di offrire sostegno a coloro che si sono trovati in particolare difficoltà nei territori dove il Gruppo è presente, devolvendo oltre 3 milioni di euro, in collaborazione con varie organizzazioni no-profit.

L’azienda riscontra, infine, come l’interesse per le informazioni non finanziarie sia in deciso aumento e rinnova l’impegno a migliorarne costantemente la qualità e il livello di dettaglio.

30 aprile 2021

“Report Stakeholder Engagement 2020” - Un’importante tappa in tema di dialogo con gli stakeholder e con i territori in cui operiamo

Il Report Stakeholder Engagement 2020, alla sua prima edizione, intende rendicontare le numerose iniziative intraprese da Buzzi Unicem a favore degli stakeholder, principalmente nei territori in cui l’azienda opera.

I progetti rientrano nella Politica di Stakeholder Engagement e la volontà è quella di dare evidenza al virtuoso percorso di dialogo instaurato nel corso degli anni, condividendo in maniera trasparente le attività in corso e le strategie dell’azienda nel breve e medio termine.

Il 2020 è stato un anno difficile, ma nonostante tutto siamo riusciti a consolidare gli impegni a favore della collettività e ad instaurare nuove partnership. Il report identifica i principali ambiti - sociale, culturale, educativo e sportivo - sui quali si è ritenuto opportuno concentrarsi, anche sulla base delle esigenze raccolte dai territori.

Nonostante le numerose difficoltà che la scuola ha dovuto affrontare in questi mesi, sono proseguite le attività di Alternanza Scuola Lavoro attraverso il canale dei webinar, recepito positivamente e diventato una prassi consolidata per mantenere vivo il contatto con gli studenti.

Buzzi Unicem riconosce l’importanza di costruire e mantenere rapporti di fiducia, basati sul rispetto reciproco, sul partenariato attivo, sulla trasparenza e sulla collaborazione nel lungo periodo con i propri stakeholder, per una creazione di valore condiviso.

2020

01 maggio 2020

Paolo Paoletti, Nuovo Direttore dello Stabilimento di Robilante

Dal 1° maggio Paolo Paoletti sarà il nuovo direttore dello Stabilimento Buzzi Unicem di Robilante.

Laureato in ingegneria chimica all’Università degli Studi di Genova, ha iniziato il suo percorso professionale in un’azienda del settore in cui è rimasto per diversi anni, ricoprendo svariati ruoli fino a quello di Direttore di Stabilimento. Dopo un’esperienza significativa all’estero è tornato in Italia, per proseguire la sua carriera sempre nell’ambito di aziende del cemento fino ad approdare in Buzzi Unicem.

01 giugno 2020

Gemellaggio Buzzi Unicem Bike Team Robilante - Lugagnano Off Road

E' stato sancito a Lugagnano il gemellaggio tra il Buzzi Unicem Bike Team di Robilante e il Lugagnano Off Road.

Entrambe le società sono presenti e lavorano da anni nei rispettivi territori con lo scopo di avvicinare e formare i ragazzi alla disciplina del ciclismo fuori strada, grazie anche alla collaborazione di maestri certificati FCI che si occupano della loro formazione a partire dalle prime pedalate, con scopo ludico motorio, fino alla preparazione tecnica/atletica necessaria per parte­cipare alle gare.

Gli atleti di Robilante hanno potuto pedalare lungo un itinerario che si snoda sulle colline e nei din­torni del paese caratterizzato da scorci suggestivi, ripide salite e sentieri tecnici e il Bike Park della società Lugagnano Off Road ha potuto ospitare delle attività ricche di ostacoli e passag­gi impegnativi.

La giornata è terminata con la visita alla Cementeria di Vernasca, dove il Direttore ha sottolineato come lo sport, nel no­stro caso il ciclismo, possa promuovere e far condivide­re esperienze positive e di crescita per tutti.